• Maglificio Franceschini

Filati naturali: eco-cashmere



L’ecocashmere è un filato a basso impatto ambientale composto da una parte di fiocco e una parte di fibra rigenerata.

La percentuale di impiego del materiale rigenerato all’interno di una rocca può variare dal 50% al 65%.

L’utilizzo della fibra riciclata è suddiviso in pre e post consumer.

La parte pre-consumer è riferita al materiale di scarto delle lavorazioni di filatura sia cardata che pettinata, quali frasami, fila e laps, mentre la parte post-consumer è riferita alle maglie usate, cernite a colore e stracciate per poi essere utilizzate.

Questo filato offre molti vantaggi, quali i tre principali sono:

1- La qualità è la stessa dei filati realizzati con fiocco di cashmere tanto da mantenere la stessa morbidezza e sofficità.

2- Il filato ha un prezzo più basso, pur mantenendo le migliori caratteristiche, riducendo sia ’utilizzo di materiali grezzi che i costi di produzione.

3- Si evita buttare la fibra inutilizzata a scapito dell’inquinamento ambientale.

L’unico svantaggio del filato eco-cashmere è la difficoltà nel riuscire ad avere una tracciabilità sulla fibra.

27 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti